Caty Fiol - Pintora
Caty Fiol - Pintora

Estudios


Profesores


Exposiciones

Premios


Obra en


Referéncias Bibliográficas

Sobre Caty Fiol han escrito profesores, críticos, periodistas y poetas, como:
Gaspar Sabater, Rafael Jaume, Perelló Paradelo, Xam, Quinito Caldentey, Marisa Zoni, Maria Ester Giomaro Possanzini, Stefano Troiani, Vicente Jamiguet Tarragona, Claudio Ferr (Il Resto del Carlino), Giorgio Vescarelli, Damià Ramis Caubet (Balears), Giorgio Nonni, Luis Servera, Daniele Gattucci, Mateu Cladera y Aina Colóm.

Críticas

Giorgio Spinaci, tanto grande artista Marchigiano, quanto dimenticato, ha scrito:"L'arte è forse la cosa più bella e piú sublime del mondo, essa vive nella vita o della vita facendone cosa propia transformandola, eternandola" questa definizione si appropria perfettamente ai fogli, alle carte dell'artista spagnola Caty Fiol Enseñat che recuperano in una vasta gamma di immagini momenti di vita e di storia quotidiana della dimensioni umana, e delle cose con una profonda pensosità una intensa partecipazione affettiva, una carica comunicativa densa de lirismo e di accurato recupero iconografico; Sono parte ed esperienza di ogni umana vita.

Stefano Trojani

Pittrice appartenente al "realismo cromatico" ma in realta assettata de sollecitazioni e tecniche nuove, Caty pasa con grande disinvoltura dal bulino alla pennellata airosa per investigare ogni reperto della natura che le si pone innanzi

Giorgio Nonni

Caty Fiol Mallorquina, hace recordar aquellas grandes artistas del renacimiento polifaceticas, pintura y grafica todo en un eccelente nivel de calidad

Vicente Jamiguet

Fiol transforma ogni particolare della natura in uno sfumato -delicato panneggio cui aggiunge un ovattato tocco di colore, indubbiamente nonè facile abbinare la tecnica all'arte fino al punto di fare perdere le tracce per ottenere soltanto effetti pittorici.

Claudio Ferri (el Resto del Carlino)

Caty Fiol, è protagonista attivissima e multiforme. La sua ricerca persegue continui spostamenti da una tecnica all'altra come una normale consuetudine e senza mai produrre, dentro a se stessa, alcuna occasione di smarrimento della sua identità. Infatti il suo percorso artistico si è sviluppato per gradi, caratterizzato da un lungo periodo di sperimentazione che dall 'incisione, attraverso un linguaggio oggettuale e figurativo, la porta ad indagare con particolare attenzione a vari generi e diverse tecniche.

Prof. Maria Ester Giomaro Possanzini

Diseño web: Lluís Fernández